A teatro con la prof. Pillole di cultura per stringere legami, ascoltare e crescere

Così come ho già detto per la passione letteraria (da stimolare e infondere nei ragazzini con tutti i mezzi disponibili, dentro e fuori la scuola) anche per attivare l’impulso naturale verso tutti gli altri generi culturali comparabili e disponibili sul nostro pianeta, bisogna lavorare sodo, utilizzando sia i mezzi elettronici disponibili nelle aule sia approfittando continuamente delle proposte musicali nostri teatri sempre aperti alle scolaresche. Visione e ascolto sono fondamentali per riabilitare i nostri giovani allievi spesso affetti da analfabetismo sentimentale e comunicativo.

Quindi la lezione fuori dall’aula é indispensabile per arricchire l’offerta formativa di qualsiasi istituto scolastico.

L’arte, la musica, la letteratura sono vitamine per l’anima, senza la loro regolare assunzione la nostra mente perde le normali funzioni attivanti le connessioni cerebrali: la cultura esercita un’attività antiossidante per i neuroni.

Ginnastica per lo spirito (cita il bugiardino) le pillole di cultura somministrate negli spazi destinati alla sua divulgazione con la visita ai teatri, musei e biblioteche, sono consigliate a tutti i bambini. L’assunzione regolare guida positivamente le reazioni chimiche delle cellule, assicura le funzioni vitali di cuore e cervello. Mentre le pillole letterarie partecipano alla produzione di energia, completano l’azione protettiva antiossidante nei confronti dei cervelli liberi e garantiscono la normale espressione del patrimonio creativo, quelle musicali partecipano all’eliminazione di scorie di nervosismo e sostanze tossiche presenti nei nostri pensieri, migliorano i meccanismi difensivi del sistema neuro-vegetativo e immunizzano contro ogni genere di ignoranza fisiologica o ereditaria. Le pillole di cultura, se assunte regolarmente, partecipano alla trasformazione dell’aggressività in gentilezza e contribuiscono alla produzione dei neuromediatori atti a sconfiggere violenza, anaffettismo e analfabetismo.

CEBF532A-A8B9-44E1-A4B5-AB9FB1D74F63

Per noi adulti preposti, attivi nei percorsi educativi (parlo di tutti gli stadi formativi), la letteratura, la musica, l’arte, il teatro sono una costante, la norma, punti ostinatamente fermi, moti perpetui. Per noi prof di materie letterarie, teatro, musei e biblioteche sono il pane quotidiano. Non é così scontato per i nostri giovani discenti (ahimè costa sempre tanto constatarlo ogni anno di più). I piccoli uditori presenti nelle nostre classi hanno davvero bisogno di cambiare aria. Allora apriamo non solo le finestre ma anche le porte delle nostre scuole e usciamo, perché cambiare aria cura più dell’antipiretico.

 

Talvolta, diciamolo pure, gli studenti hanno anche bisogno di quella che io chiamerei sospensione della parola. Parole, parole, parole: ma quanto parliamo quando siamo seduti in cattedra!

Dunque usciamo, usciamo, usciamo.

Una volta ho raccontato in cosa consista il Bon ton del perfetto ascoltatore.

Oggi saranno i miei allievi a stupirvi.

Si sentono molto soddisfatti con la lezione alternativa mentre fortuna e serietà possono andare a braccetto…

0F478A6F-1673-4967-B3D2-F9ACE42A56BB

0327B935-708B-4427-932B-62D90671662B

… perché la visione di uno spettacolo insegna a ragionare…

2E5571F9-197E-4DE3-A0D0-967AB1541A43

… si capisce quanta fatica ci sia dietro le quinte…

F62E9328-09E3-43BF-A442-8449B95F7720

… si impara ad apprezzare tutti i generi musicali.

83A31EDE-2FCA-4409-BF17-07BB0007416C

Chi non c’é mai stato, prova nuove sensazioni…

7C6AAC04-F2E0-4748-81EF-857CACC368F0

…mentre i più fortunati ambiscono al ruolo che è già mio!

B6DD74E9-FB99-47FA-9E53-A9E447877D1D

F0B2A7CE-A1C9-493F-A613-653899FB076B

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: